Italiano

Il Collegato Ambientale diventa legge

Non definito

Il Collegato contiene disposizioni che riguardano moltissime materie:  valutazione di impatto ambientale,  gestione dei rifiuti,  blue economy, prevenzione del dissesto idrogeologico, mobilità sostenibile e  appalti verdi, nonché norme volte a favorire il riuso dei materiali.

Ecco alcuni punti fondamentali del Collegato Ambientale:

Presto l'adozione di un Sistri "semplificato"

Non definito

Il Consiglio dei Ministri, tra le righe del provvedimento che elimina la necessità di una preventiva fase di sperimentazione, ha confermato la prossima entrata in vigore di un nuovo sistema “semplificato” del Sistri, la cui configurazione informativa è in dirittura d’arrivo da parte del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con il supporto tecnico della Centrale Acquisti della Pubblica Amministrazione Italiana (Consip), quale centrale unica di committenza.

I cambiamenti chiave dell’ultima revisione della norma ISO 14001:2015

Non definito

Il 15 Settembre 2015 è stata pubblicata l’ultima revisione della norma ISO 14001. Ecco una breve descrizione dei cambiamenti sostanziali:

Cambiamento strutturale 

La revisione 2015 della norma 14001 è stata scritta utilizzando la nuova struttura ad alto livello, Allegato SL, che è condivisa da tutte le nuove norme relative ai sistemi ISO di gestione per la qualità. Grazie all’utilizzo di questa nuova struttura sarà più semplice l’integrazione di più sistemi di gestione all’interno di una stessa organizzazione.

Cambiamenti sostanziali

La revisione della norma ISO 14001 è finalizzata all’integrazione del Sistema di Gestione Ambientale (EMS) dell’organizzazione nella strategia basilare dell’organizzazione. A tal fine, sono stati apportati i seguenti cambiamenti:

Pagine

La registrazione su STUDIOSMA.it permette di accedere alla documentazione dettagliata dei servizi e di ricevere la newsletter con le ultime notizie e gli aggiornamenti.

Iscriviti!